My default image
CHI SIAMO NEWS DOVE SIAMO AREE DI CURA INFORMAZIONI PIANI CLINICA CONVENZIONI CONTATTI
TARANTO meteo
Casa di Cura Villa Verde Franco Ausiello S.r.l.
- via Golfo di Taranto, 22 -74121 TARANTO
- P.IVA 00943900738 - R.E.A. 84391
- Cap. Sociale € 2.200.000,00 i.v.a
PEC
Responsabile Protezione Dati Pec
Responsabile Protezione Dati Mail
Organismo di Vigilanza Pec
Organismo di Vigilanza Mail
Informazioni Ricovero

INFO DEGENZA

  • Stanze di degenza

    Stanze di degenza

    I cittadini stranieri che soggiornano in Italia possono accedere alle prestazioni secondo le seguenti modalità: Cittadini comunitari o con accordo bilaterale e Cittadini extracomunitari iscritti al SSN: (per conoscere i Paesi in questione vedere normativa ASL prot. N.133/03: “Elenco dei Paesi dell’Unione Europea e Paesi in cui vigono accordi bilaterali”) · Tessera Sanitaria Magnetica
    Cittadini irregolari e indigenti per i quali deve essere assegnato il codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) dalla Struttura Erogante, solo per prestazioni urgenti:
    · Emergenze/urgenze medico-chirurgiche
    · gravidanza e maternità (fino al sesto mese di vita del figlio)
    · tutela dei minori
    · vaccinazioni, profilassi internazionali, diagnosi e cura delle malattie infettive
    Al di fuori dei casi elencati, il cittadino straniero è tenuto al pagamento delle prestazioni, in modo diretto (anche in valuta) o in modo indiretto (tramite assicurazioni). Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla ASL di domicilio. La Villa Verde garantisce ai pazienti stranieri, su loro richiesta, di usufruire dell’assistenza di un interprete.

    La Pulizia e l’Ordine

    La pulizia di armadietti, letti e comodini viene effettuata da personale socio assistenziale. Per ragioni di sicurezza e per facili tare le operazioni di pulizia è vietato tenere sedie private estranee all'arredamento della stanza di degenza e lasciare oggetti fuori dagli armadi personali. I visitatori sono pregati di non sedersi sui letti.

    Le camere e gli ambienti comuni delle Unità Operativa sono soggette tutte le mattine a pulizia tra le ore 6.00 alle ore 10.00 e ad una ripulitura dopo il pranzo. All’occorrenza vengono eseguite ulteriori pulizie nel corso della giornata o della notte. Le stanze di degenza vengono sottoposte a sanificazione spinta e a disinfezione almeno due volte all’anno, e ogni qual volta se ne ravveda la necessità.

    LAVANDERIA E GUARDAROBA

    Tutta la biancheria utilizzata nelle Unità Operativa è in puro cotone e viene sottoposta a lavaggi ad alte temperature ed è confezionata in buste sigillate dopo la stiratura. I materassi, i guanciali, le lenzuola e le coperte sono di materiale ignifugo.

  • INDICAZIONI COMPORTAMENTALI

    ALCUNE INDICAZIONI COMPORTAMENTALI

    La Normativa nazionale e regionale in materia di tabagismo vieta di fumare in tutti gli ambienti della Casa di Cura, balconi inclusi. E’ vietato gettare dalla finestra o collocare sui davanzali qualsiasi oggetto; l’inosservanza di questa norma, oltre a comportare gravi rischi a terzi, è perseguibile civilmente e penalmente. Durante la permanenza nella Casa di Cura, i degenti sono tenuti a mantenere un comportamento responsabile, collaborando con gli operatori, rispettando la riservatezza e la tranquillità degli altri degenti, avendo cura di non danneggiare ambienti, attrezzature e arredi. I degenti possono allontanarsi dall’Unità Operativa solo previa autorizzazione del Medico o Coordinatore Infermieristico (o infermiere delegato).

    IL FUMO

    E’ vigente il divieto assoluto di fumo in tutti gli ambienti della Casa di Cura, balconi inclusi. In ossequio alle ultime disposizioni ministeriali e regionali è prevista una vigilanza nelle 24 ore a cura del personale sanitario della Casa di Cura (Responsabili e Preposti di UDD/Servizi), e facente riferimento alla Direzione Aziendale. La non osservanza del divieto prevede pesanti sanzioni per i trasgressori.

  • IN CASO DI EMERGENZA

    IN CASO DI EMERGENZA

    La Casa di Cura ha predisposto il “Piano di Emergenza”, definito da specifiche procedure operative, che può entrare in funzione tempestivamente e nel quale ogni componente riveste un ruolo preciso. Obiettivi del piano di emergenza sono:
    · ridurre al minimo i rischi cui possono andare incontro le persone a causa dell’evento
    · portare soccorso alle persone eventualmente colpite
    · delimitare e controllare l’evento al fine di ridurre al minimo i danni
    La squadra di emergenza, attiva 24 ore su 24, è stata addestrata in conformità a quanto previsto dalle normative vigenti in materia. Chiunque rilevi una situazione di potenziale emergenza dovrà informare immediatamente un operatore della struttura che provvederà a dare avvio alla procedura operativa d’intervento. In tutti i casi d’emergenza, in casi di incendio o di presenza di fumo è necessario: mantenere la calma, rivolgersi al personale di reparto e seguirne attentamente le indicazioni. Il personale è stato appositamente formato per operare nei casi di emergenza. In caso di abbandono rapido della struttura:
    · mantenere la calma e attenersi scrupolosamente alle direttive del personale in servizio
    · non utilizzare gli ascensori
    · non perdere tempo a recuperare gli oggetti personali
    · non ritornare nella propria stanza, e avvicinarsi alla più vicina uscita di sicurezza I degenti in grado di muoversi autonomamente dovranno lasciare il reparto seguendo i cartelli indicatori delle vie di emergenza e le istruzioni del personale.
    I degenti non in grado di muoversi autonomamente dovranno attendere con calma i soccorsi già predisposti dal personale, che giungeranno tempestivamente.

    SERVIZIO DI PRONTO SOCCORSO AZIENDALE

    In ossequio alla normativa sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, valido per ogni azienda e attività produttiva, è operativo nella Casa di Cura Villa Verde un servizio di pronto soccorso aziendale a servizio dei dipendenti, degli utenti e dei visitatori: in caso di incidente o malessere improvviso viene prontamente attivato un protocollo di primo soccorso.

  • I PASTI

    I PASTI

    Per ragioni organizzative, l’orario dei pasti può essere diverso rispetto alle normali consuetudini dell’ospite. A seconda dell’Unità Operativa, la colazione viene servita tra le ore 7.00 e le ore 8.00, il pranzo tra le ore 12.00 e le ore 13.00, la cena tra le ore 18.00 e le ore 19.00. Durante la distribuzione del vitto i pazienti sono pregati di non transitare nei corridoi. Si cerca quotidianamente di offrire cibi il più possibile gradevoli, puntando sulla qualità e varietà, tutti cucinati in modo tale da assicurare la massima digeribilità. I pasti sono serviti in vassoi personalizzati, che garantiscono l’igiene e la tenuta termica. A volte il sapore dei cibi può sembrare meno gradevole per problemi derivanti dalla malattia stessa o dai farmaci che vengono somministrati; comunque, come regola generale, i cibi vengono preparati con una ridotta quantità di sale e di condimenti. Non tutti possono usufruire dei cibi previsti dal menù e pertanto il medico dietologo della struttura, dietro prescrizione medica, sarà a disposizione per fornire una dieta personalizzata. Queste le diete più comuni che vengono servite:
    - Dieta iposodica: con poco sale; è una dieta utile per tutti ed in special modo per chi ha la “pressione alta”, però i cibi saranno meno saporiti;
    - Dieta per diabetici: con minore quantità di zuccheri, di pasta e di pane;
    - Dieta ipoproteica: con poche proteine e quindi con minor quantità di carne, uova, formaggi e legumi; Quando la pasta ed il pane sono aproteici, cioè privati della componente proteica, possono avere un gusto meno gradevole;
    - Dieta ipolipidica: con pochi grassi,quali olio, burro , formaggi, prosciutto.
    - Dieta ipocalorica: con una minore quantità di alimenti. Vengono privilegiati quelli a minor contenuto di calorie; è indicata in chi presenta un peso corporeo eccessivo.
    Si pone all’attenzione che i cibi ricchi di fibre, come la verdura e la frutta, importanti per una corretta alimentazione, sono sospesi nei giorni precedenti ad un esame radiologico con mezzo di contrasto.
    La Casa di Cura Villa Verde garantisce la possibilità di adattare il menù alle diverse esigenze di natura etica o religiosa prevedendo, su richiesta dei pazienti, diete alternative (vegetariana, vegana, islamica, ecc.).

    Servizio Ristoro-Bar

    All’interno della struttura è a disposizione degli utenti un servizio di ristoro aperto nei seguenti orari:
    Dal Lunedì al Sabato 07.00 – 19.00
    Domenica e festivi 08.00 – 12.00 e 16.00 – 19.00
    Durante gli orari di chiusura è operante, nella sala di attesa adiacente al bar, un servizio di distribuzione automatica di bibite ed acqua minerale refrigerata.

  • L’assistenza religiosa

    L’assistenza religiosa

    Al piano terra è allocata la Cappella, dove ogni Sabato viene celebrata la Santa Messa di rito cattolico alle ore 16.30. Tutti i giorni, alle ore 16.00, viene recitato il Santo Rosario presso le Unità di Degenza. Ogni paziente può ricevere l'assistenza religiosa personale rivolgendosi al Sacerdote che collabora con la Casa di Cura (Tel. 099.7721047).

    Al piano terra è collocata la Cappella, dove tutti i giorni alle ore 16.00 viene recitato il Santo Rosario e ogni Sabato alle ore 16.30 viene celebrata la Santa Messa di rito cattolico. Ogni paziente può ricevere l’assistenza religiosa personale rivolgendosi al Sacerdote che collabora con la Casa di Cura (Chiesa Santa Famiglia: 099/7721047). I fedeli di altre confessioni religiose possono richiedere la presenza di un loro ministro di culto facendo riferimento al Coordinatore Infermieristico. ASSOCIAZIONE RELIGIOSA “LEGIONARI DI MARIA” E MINISTRI DELLA COMUNIONE Questa associazione presta ogni pomeriggio assistenza religiosa ai degenti che lo richiedano. Ogni giorno, inoltre, alle ore 16.00, organizza la recita del Santo Rosario presso la cappella della Casa di Cura (Tel. 099.7721047).

    La stanza del Silenzio

    I pazienti di fede diversa dalla cattolica possono accedere tramite la D.S. all’assistenza religiosa di un Referente del proprio Culto. La Casa di Cura Villa Verde mette a disposizione, su richiesta degli utenti, la stanza del Silenzio che ogni confessione religioso-spirituale può utilizzare per momenti di riflessione e meditazione. La Casa di Cura conduce una stretta collaborazione con il tribunale degli ammalati e collabora con i suoi rappresentanti per la valutazione e il monitoraggio degli indicatori del livello di umanizzazione della Casa di Cura Villa Verde.

  • TV

    TV

    L'utente può scegliere di avere la TV nella propria stanza di degenza facendone richiesta alla caposala e facendosi carico del costo del servizio .

    Negli spazi comuni accessibili della struttura sono disponibili telefoni pubblici con funzionamento a monete o schede. A richiesta, l’utente potrà utilizzare direttamente i telefoni delle stanze di degenza preventivamente attivati all’uso, facendosi carico del costo del servizio (scatti telefonici euro 0,10 al minuto, servizio ricezione chiamate € 7,00 per ricovero). Per garantire la tranquillità nell’Unità Operativa, le chiamate in arrivo possono essere ricevute entro le ore 22.00. E’ possibile ricevere una stampa delle chiamate effettuate. E’ possibile richiedere l’attivazione di un televisore dotato di telecomando. Per garantire la tranquillità nell’Unità Operativa è consentita l’attivazione di un solo apparecchio per stanza (costo uso televisore euro 2,50 al giorno). Al fine di garantire la tranquillità e il rispetto tra pazienti, è possibile richiedere delle cuffie per l’ascolto della TV.

    LIBRERIA PER I PAZIENTI

    E’ disponibile in ogni sala d’attesa di ciascun Piano una Libreria fornita di libri di narrativa e saggistica, a disposizione dei pazienti, con il solo impegno a riporre nella Libreria il volume, dopo averlo letto.

    GIORNALI E RIVISTE

    L’acquisto di quotidiani e riviste presso le Unità Operativa è garantito da personale operante per conto di una Ditta che commercializza prodotti di edicola nelle ore antimeridiane di tutti i giorni

  • Il Telefono

    Il Telefono

    Negli spazi comuni accessi­bili della struttura sono dispo­nibili telefoni pubblici con funzionamento a monete o schede. A richiesta, l'utente potrà utilizzare diretta­mente i telefoni delle stanze di degenza preventiva­mente attivata all'uso, facendosi carico del costo del servizio.

    Climatizzazione

    Tutti gli ambienti del]a Casa di Cura sono dotati di impianto di climatizzazione, il cui funzionamento è regolato da ap­posito termostato presente in ogni stanza. Si prega di osservare l'uso corretto di tale dispositivo. L'impianto assicura un costante e corretto ricambio dell'aria negli ambienti per cui non è necessario aprire le finestre per arieggiare.

    CURA DELLA PERSONA

    Presso le Unità Operativa è disponibile, su richiesta del paziente, il servizio di parrucchiere.

    PERCORSO NEL VERDE

    E’ attivo nell’area a verde della Casa di Cura un percorso pedonale con relative panchine riservato ai degenti e ai loro accompagnatori.

    PARCHEGGIO INTERNO

    Per i degenti e pe i dipendenti è assicurata la possibilità di parcheggiare la propria auto all’interno della area a verde della Casa di Cura. Sono stati riservati alcuni posti appositamente segnalati per disabili, per le donne in gravidanza, per le bici e per le moto.

Rubrica Interna


CLICCA SUL NUMERO E CHIAMA!